Un vino locale di qualità, prodotto da una cantina di famiglia che si riscopre al femminile. Una bicicletta autoprodotta dalle realtà conflittuali che si battono per un modello di mobilità sostenibile e sicuro. Un cesto di tisane provenienti da cooperative agricole del sud del mondo, acquistate con una filiera solidale e alternativa alla grande distribuzione. E poi artigianato, cosmesi naturale, pezzi unici di artisti emergenti, il tutto realizzato da donne giovani, creative e geniali!

Questi sono i premi della nostra Riffa e questo è anche uno spaccato di economia familiare, sociale e popolare, un modello di produzione e commercio variegato, alternativo al capitalismo dominante e allo sfruttamento sugli esseri umani e sull'ambiente. Sosteniamo queste realtà lavorative, che a loro volta hanno deciso di sostenere l'attività sociale e solidale sul territorio praticata da Officine Civiche. Da questo incontro nasce la sottoscrizione a premi che abbiamo lanciato qualche mese fa.

Acquistando uno o più biglietti, dunque, darai sostegno ai progetti di Officine Civiche sul territorio, come il doposcuola gratuito per le famiglie, i corsi di lingue, l'aula studio per gli studenti, lo sportello sociale, ma anche le iniziative in difesa del patrimonio culturale, dell'ambiente e dei beni comuni. La nostra associazione non ha grandi finanziatori, non prende soldi da lobby o interessi privati; contiamo solo sulla solidarietà, sull'auto-finanziamento e sulla cooperazione con enti sociali affini.

Contribuisci a rendere migliore il tuo territorio, attraverso un aiuto concreto per le attività sociali e per l'economia popolare!

Per acquistare i biglietti della Riffa o per sostenerci in altro modo, puoi scriverci alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., contattarci sulla nostra pagina Facebook, oppure puoi venire a uno dei prossimi appuntamenti a Ciampino:

- Mercoledì 4 dicembre alle ore 19.00 per brindare ai primi cinque anni di vita dell'associazione, nella nostra sede in via Arturo Malagoli 16, dove sarà possibile conoscerci, fare due chiacchiere e bere un bicchiere di spumante insieme! 

- Domenica 8 dicembre saremo tutto il giorno al mercatino di Natale, in via 4 novembre, con una nostra bancarella solidale che proporrà addobbi natalizi di carta riciclata, erbe aromatiche da agricoltura cooperativa, dolci artigianali e tanto altro... 

L'estrazione della riffa avverrà pochi giorni prima del Natale e sarà sempre consultabile su questo sito web.